martedì 24 luglio 2012

Voci

Ore 02.50 di notte, circa. Il telefono squilla.

-"Ricevimento: in cosa posso aiutarla?"
-"Ricevimento?"
-"Si, signora: ricevimento. Posso aiutarla?"
-"Ma..è l'ufficio alla reception?"

Oh, signùr..

-"Beh..si..mi dica.."
-"Ma lei chi è? Il ragazzo che stà alla reception?"

Sarei tentato di dirle di no. Ma a quest'ora il mio senso del sarcasmo è occupato a scaricare gli aggiornamenti automatici.

-"Si, signora: sono io. Mi dica."
-"Non c'è il direttore?"
-"Il direttore non lavora di notte, signora.."
-"Ah."
-".."
-".."
-"..ma se posso aiutarla io.."
-"Non può fare qualcosa?"

Uh?

-"Mi scusi: c'è qualche problema nella stanza?"
-"Problema? No. Ma ci sono le voci che escono dall'aria condizionata, e non mi fanno dormire..non può fare qualcosa?"
-"Voci?"

Voci? Vicini di camera insonni? Impianto di condizionamento infestato? Fantasmi?

-"Non si preoccupi signora: ci penso io a farle smettere.."
-"Grazie!..buonanotte.."
-"Buonanotte a Lei, signora.."

In caso di problemi, digitate il n°9 : La Reception è a vostra disposizione!

2 commenti:

  1. "No, io non volevo neanche farla questa strage di turisti su in camera, ma sono state le voci nell'aria condizionata che mi hanno detto che dovevo farla!"

    Il mattino ha l'air cooler in bocca.
    Il mattino ha l'air cooler in bocca.
    Il mattino ha l'air cooler in bocca.
    Il mattino ha l'air cooler in bocca.
    Il mattino ha l'air cooler in bocca.
    Il mattino ha l'air cooler in bocca.
    Il mattino ha l'air cooler in bocca.
    Il mattino ha l'air cooler in bocca.
    Il mattino ha l'air cooler in bocca.
    Il mattino ha l'air cooler in bocca.
    Il mattino ha l'air cooler in bocca.
    ...

    RispondiElimina
  2. "Ciao, Chtorrian. Vieni a giocare con noi? Vieni a giocare con noi, Chtorrian? Per sempre... per sempre... per sempre.."

    (L'addetto al ricevimento in un momento di sconfortante solitudine)

    RispondiElimina